Photo Credit: Giorgio Baratti

Ennesimo nulla di fatto per il Fiammamonza che incassa la nona sconfitta di fila nelle prime dieci giornate del Girone A di Serie C. Le monzesi, infatti, cedono il passo in casa all’Angelo Baiardo, con le neroverdi che vincono sulle brianzole per 3-1.

Eppure, sono state le biancorosse a passare in vantaggio, grazie alla rete segnata da Olga Ferraro dopo nove minuti di gioco. Tuttavia le liguri riescono a pareggiare con la marcatura di Alessia Calcagno a cinque minuti dalla fine del primo tempo. Nella ripresa entra in scena Beatrice Paganini, e sarà lei a dare i tre punti alla sua formazione, dato che mette a referto una doppietta siglata al minuto 51 e al 66mo istante di gioco.

La squadra allenata da Antonio Zagaria è ancora penultima in classifica con tre punti, ma il distacco dalla zona salvezza rimane distante di sei lunghezze. Domenica il Fiammamonza avrà il primo scontro diretto nella lotta per rimanere in categoria, e lo avrà contro il Real Meda che, nel turno appena trascorso, ha pareggiato 1-1 contro la Pro Sesto.

FIAMMAMONZA: Messori, Dattero, Castellani, Baratti (84′ Radaelli), Bertoni, De Pieri (66′ Canobbio), Cama, Guidi (66′ Riva), Ienna, Ferraro, Bertini. A disp: Caporiondo, Valtorta, Cappello, Tasca, Erzah, Holmes. All: Zagaria.
ANGELO BAIARDO: Denevi, Migliardo, Pigati (85′ Trichilo), Casciani, Librandi, Bertoncini, Paganini (79′ Delucchi), Favali, Calcagno, Nasso, Lopez Toaquiza (69′ Spiga). A disp: Costantini, Minopoli, Deplanu, Giunta, Pittaluga, Guardo. All: Castiglione
ARBITRO: Saccà di Messina.
MARCATRICI: 9′ Ferraro (FIA), 40′ Calcagno (AB), 51′ e 66′ Paganini (AB).
AMMONITE: Baratti (FIA), Bifulco (FIA), Nasso (AB).

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here