Photo credit: Facebook-Lecce Women

Allo Stadio Guido Angelini di Chieti scendono in campo Chieti Femminile e Lecce Women per la gara valevole la decima giornata di serie C. A conquistare i tre punti in palio è la squadra ospite che si impone sulle salentine con un 4 a 3. Le abruzzesi continuano a confermarsi un’autentica macchina da gol, spietata in fase realizzativa. Le salentine dal canto loro si confermano una squadra affamata, che non molla mai e affronta l’avversario a viso aperto.

Il racconto della partita:

Chieti subito in vantaggio dopo quattro minuti di gioco, lancio di Di Camillo che trova Stivaletta, la stessa Stivaletta mette una palla al centro e trova il colpo vincente di Gissi. Doccia fredda dopo pochissimi minuti per le ragazze di mister Indino. Al 23′ arriva la reazione ed il pareggio del Lecce. Calcio di punizione battuto perfettamente da Silva su cui non può intervenire il portiere Falcocchia. Il primo tempo termina in parità con le salentine che reagiscono all’iniziale gol di svantaggio. Inizia la ripresa ed il Lecce passa nuovamente in svantaggio dopo pochi minuti. Cross di Martella per Stivaletta che lascia partire un gran tiro da posizione molto defilata, palla che si infila all’incrocio del pali. Vantaggio abruzzese e Lecce che deve nuovamente rincorrere. Alla mezz’ora di gioco del secondo tempo arriva il tris delle neroverdi. Palla al centro di Vizzarri per Gissi che con un’acrobazia si gira ed infila il pallone alle spalle del portiere. Tris abruzzese. Passano circa sessanta secondi e il Chieti realizza il poker. Sempre Vizzarri si rende pericolosa, il suo tiro cross mette in difficoltà l’estremo difensore giallorosso che non trattiene, palla in rete. Le salentine non mollano e riaprono l’incontro sullo scadere. Al 46′ del secondo tempo Jaszczyszyn si mette in proprio e con un gran tiro dalla distanza realizza il gol del 4 a 2. Al 47′ contropiede del Lecce, Marsano viene servita perfettamente e non sbaglia, glaciale. Realizza il terzo gol per le pugliesi. Non c’è più tempo ed arriva il triplice fischio del direttore di gara. Arriva la seconda sconfitta in campionato per le ragazze di Vera Indino che nonostante le numerose assenza affronta un’avversario ostico come il Chieti a viso aperto riuscendo quasi nell’impresa di portare a casa un preziosissimo punto. Nonostante la sconfitta l’atteggiamento della squadra salentina è sicuramente positivo, dando prova di un grande carattere e di un gruppo compatto. Con questa sconfitta il Chieti agguanta a parità di punti, 24, il Lecce. Adesso le salentine occupano il quarto posto proprio sotto le abruzzesi. Il primo posto ora è lontano sei lunghezze.

Risultato finale

Chieti Femminile 4 – Lecce Women 3

4′ pt – 33′ st Gissi (Chieti)

6′ st Stivaletta (Chieti)

35′ st Vizzarri (Chieti)

23′ pt Silva (Lecce)

46′ st Jazczyszyn (Lecce)

49′ st Marsano (Lecce)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here