Partnership Master Sole 24 Ore
Home Blog

Chiude con il botto il mercato del Grifone GialloVerde: Ilenia Rossi e Noemi Carosi

Arrivano al Grifone GialloVerde in prestito dalla Roma CF, Ilenia Rossi e Noemi Carosi.

Ilenia ha giocato nella Roma per 10 anni, gli ultimi sfiorando per 4 anni la serie A.
Ci ha colpito da subito la sua ilarità e solarità che riesce a contagiare anche noi,
“Avevo bisogno di ricominciare e di trovare nuovi stimoli e ora spero di fare bene e di dare una grossa mano alla squadra” cosi comincia il nuovo progetto della Rossi.
In campo porta la sua umiltà, motivazione e determinatezza per mettersi al servizio del giovane gruppo delle Grifoncine.

Entra quindi in rosa anche Noemi Carosi classe ’95 centrocampista Con esperienza serie A, B e presenza nazionale U17. Adrenalina di iniziare un nuovo campionato con i colori gialloverdi e con nuovi stimoli. La sua grinta, velocità e caparbietà’ é nota a tutti, e noi non vediamo l’ora di vederla in azione!

Credit Photo: Grifone GialloVerde – Facebook – Simona Scarano Photographer

Sassuolo: Venerdì l’amichevole contro il Chievo Verona

Domani, Venerdì 22 Settembre ore 20.45, il Sassuolo affronterà una partita amichevole contro la squadra di Serie A Chievo Verona (Valpolicella), test importante in vista della prima di Campionato prevista per il 30 di Settembre al “Mirabello” contro il Tavagnacco alle ore 15.00.

Il match si disputerà’ presso il campo “C. Campioli”, in localita’ Cavazzoli (Re).

Credit Photo: http://www.sassuolocalcio.it/

Inaugurata la nuova sede dell’Associazione Nazionale Tumori con la Fiorentina

È stata inaugurata giovedì mattina la nuova sede dell’ANT, l’Associazione Nazionale Tumori che da tempo si occupa dei pazienti e delle cure oncologiche. Ad omaggiare l’associazione anche la Fiorentina, presente con una delegazione al taglio del nastro. Il Presidente Mario Cognigni insieme al Responsabile del settore giovanile viola e Amministratore Delegato di Fiorentina Women’s FC Vincenzo Vergine e due rappresentati del settore femminile e giovanile hanno preso parte all’inaugurazione per sottolineare la vicinanza all’ANT e al suo operato che con sacrificio e passione è punto di riferimento dal 1978.

Credit Photo: http://it.violachannel.tv/

Fimauto Valpolicella, Madison Solow: “Al Valpo per dimostrare che siamo da A”

La scorsa stagione è stata senza dubbio una delle protagoniste della promozione del Fimauto Valpolicella in serie A: agonismo, sacrificio e corsa hanno fatto di Madison Solow una delle pedine insostituibili del centrocampo rossoblu.
Quest’estate Madison sembrava orientata a cercare fortuna altrove, in campionati esteri dove potesse trovare quel professionismo che in Italia, ad oggi, ancora manca.
“Si”– spiega Madison – “ho provato a confrontarmi con realtà europee che potevano sulla carta farmi fare un’ulteriore crescita professionale. Non perché non mi trovassi bene al Valpo, sia chiaro. Sono andata in Francia e Germania per fare dei provini. Alla fine avrei potuto rimanere lì. Ma ho deciso di tornare perché volevo giocare per una squadra vera. Si, perchè ci sono tanti gruppi di giocatrici che giocano insieme ma alla fine ci sono poche squadre. E il Valpo è una di queste”.
Poche parole, tanti fatti questa è la filosofia di Madison che quest’anno potrà assaporare il gusto della serie A: “Sono felice di avere finalmente la possibilità di giocare in serie A. Non vedevo l’ora. Con le mie compagne sono pronta a dimostrare che siamo una squadra che può giocare nella massima serie. E che può restarci. Ne sono convinta. Abbiamo alzato di molto il livello dell’anno scorso grazie al grande lavoro fatto questa estate dalla società. Dobbiamo ancora fare tanta strada ma questo non ci spaventa: siamo un gruppo unito, che ha voglia di lavorare e di migliorare giorno dopo giorno. Abbiamo ancora un po’ di tempo per mettere a punto alcuni meccanismi: per l’esordio di campionato a Roma saremo sicuramente pronte”.
E restando in tema di amichevoli, domani venerdì 22 settembre, Boni e compagne faranno visita al Sassuolo, per un anticipo di serie A contro una formazione anch’essa neo promossa.
La partita si giocherà al campo Cesare Campioli di Via Campioli, 11 in località Cavazzoli (RE). Calcio di inizio alle ore 20.45.
Credit Photo: Comunicato Stampa (Fimauto Valpolicella) 

“Casa Azzurri” è casa anche per l’Empoli Ladies!

Grandi passi si stanno facendo nel mondo del calcio femminile in questo “anno zero” anche grazie all’entrata in gioco delle società maschili a fianco di quelle femminili creando delle vere e proprie sinergie per progetti di sviluppo.
Per un mondo rosa che per lungo tempo è stato poco considerato, piccoli gesti danno grandi soddisfazioni. A Empoli il centro sportivo “Monteboro”, denominato anche “Casa Azzurri” non sarà più limitato esclusivamente all’Empoli maschile, ma anche le Ladies avranno accesso alla struttura e agli spogliatoi.

Così scrive Silvia Vicenzi, portiere dell’Empoli Ladies, sul suo profilo Facebook: “…per molti era utopia fino a poco tempo fa, eppure qualcosa si sta muovendo, a Empoli le ragazze da oggi hanno lo spogliatoio fino a ieri dedicato solo alla prima squadra maschile..la condivisione di un armadietto con il collega maschio può sembrare banale invece, credetemi è tantissimo e non scontato.
Anche se le poltrone in pelle bianca in spogliatoio non sono molto al sicuro con i portieri Casa azzurri adesso è anche casa nostra…un piccolo angolo di paradiso.”

Tutto in casa Empoli sembra procedere per il meglio anche in vista dell’esordio in Serie A che si terrà domenica 30 Settembre!

Credit Photo: http://www.gonews.it/

Jessica Ingegneri, Pro Sesto Femminile: “Vincere il campionato? Magari, sarebbe un sogno”

E’ ormai tutto pronto per l’esordio nel campionato di serie D per la Pro Sesto Femminile: domenica prossima sul campo in sintetico del centro sportivo Breda le biancocelesti affronteranno il Novedrate in un incontro che già si preannuncia molto combattuto.

Conta i giorni e le ore prima del fischio d’inizio Jessica Ingegneri, bomber e capitano della Pro pronta a tutto pur di segnare gol a raffica con la maglia biancoceleste: “In queste ultime settimane la nostra condizione fisica sta crescendo notevolmente, segnali positivi sono arrivati anche dall’ultima amichevole vinta contro il Vignate. Posso dire che sono molto ottimista per quanto riguarda la sfida con il Novedrate”.

Di obiettivi Jessica, classe ’89, un passato nella Geas Sesto, nell’Inter e nel Real Meda in serie B, per ora non vuole parlare: “E’ troppo presto per dirlo, certo scenderemo in campo sempre per ottenere il massimo e regalare le giuste soddisfazioni ad una società che ci sta mettendo nelle migliori condizioni possibili per svolgere la nostra attività al meglio”.

Insomma, la squadra è pronta: “Assolutamente sì, vogliamo dimostrare sin da subito il nostro valore. Vincere il campionato? Magari, sarebbe un sogno”.

Credit Photo: http://www.acprosesto.it/

La presentazione ufficiale di tutte le squadre rossoblu 2017/2018

Il cammino è tracciato e cominciato, ora è il momento di svelare tutte le protagoniste in campo e tutti i protagonisti del dietro le quinte della nuova stagione sportiva rossoblu 2017/2018.

Venerdì 22 Settembre alle ore 18:30 il Permac Vittorio Veneto si presenta ai suoi tifosi della Città della Vittoria e non solo, e lo fa partendo da un luogo iconico e dal marchio simbolo di questi primi 36 anni di avventura rossoblu. Piccole Amiche, Esordienti, Giovanissime, Primavera e Prima Squadra, con relativo staff, saliranno infatti su un palco allestito ad hoc presso la ditta Permac, in Via Martiri delle Foibe 19 a Conegliano (Zona Industriale di San Giacomo di Veglia).

Vi aspettiamo numerosi per conoscere insieme vecchi e nuovi volti pronti ad animare una nuova stagione ricca di grandi emozioni, dentro e al di fuori del perimetro di gioco.

Credit Photo: http://www.vittoriovenetocalciofemminile.it/

Apulia Trani, arriva Laura Libutti. Nuove conferme

La società Asd Apulia Trani comunica che ha tesserato una punta di qualità, Laura Libutti. Libutti, classe 1994, ha giocato in Francia, nell’Olympique Lyonnais (Lione), una delle più prestigiose squadre europee. La sua storia sportiva è iniziata nella sua città natale, la lucana Rionero in Vulture e, dopo qualche mese alla Pink Bari, l’atleta ritorna al Sud indossando i colori biancazzurri. «Mi aspetto, per questa stagione – ha dichiarato l’atleta – di fare un buon campionato con questa nuova squadra».

In attacco, confermate anche la regina dei dribbling Isabel Sgaramella, la “gazzella” Federica Diaferia e la giovane Sara Ventura.

Credit Photo: Comunicato Stampa (Apulia Trani)

Brescia: rientrano le Nazionali, visita di Damiano Tommasi e Katia Serra (AIC) alla squadra

Nella giornata di giovedì 21 settembre sono rientrate in gruppo le ben sette leonesse in azzurro (Marchitelli, Di Criscio, Bergamaschi, Giugliano, Giacinti, Sabatino e Girelli) e Heroum.

Mister Piovani ha concesso un lavoro a regimi ridotti per le rientranti, provate dal doppio impegno con Moldova e Romania e solo nelle prossime ore potrà sciogliere i nodi sulla probabile formazione che sabato 23 settembre (ore 17) sfiderà la Fiorentina nella Supercoppa al Morgagni di Forlì.

A fine allenamento gradita visita dai vertici di Aic, il presidente Damiano Tommasi (nella foto con mister Piovani) e la Responsabile Settore Calcio Femminile Katia Serra che si sono intrattenuti con la squadra per rispondere a domande e dubbi sulla stagione incombente.

Domani venerdì 22 settembre la rifinitura al “De Paoli” di Sant’Eufemia per quella che Piovani ha definito “la sfida”, da non sbagliare assolutamente sotto l’approccio mentale e agonistico.

Credit Photo: http://www.bresciacalciofemminile.it/

Danone Nations Cup: l’Italia inserita nel Gruppo A con Francia e Canada

Sono stati sorteggiati i gironi e i calendari della fase internazionale della Danone Nations Cup, la manifestazione di calcio femminile Under 12 più famosa al mondo in cui l’Italia è rappresentata dalle giovani atlete della Juventus.

Le ragazze piemontesi, vincitrici del torneo nazionale e atterrate ieri a New York per l’ultimo atto della kermesse, sono state inserite nel Gruppo A insieme a Francia e Canada. Nel Gruppo B, invece, si affronteranno le altre tre finaliste del torneo femminile: Spagna, Stati Uniti e Brasile.

La fase a gironi del torneo si svolgerà in due giornate, nel corso delle quali le squadre si affronteranno due volte, per un totale di quattro gare ognuna, al fine di decretare una classifica che determinerà i successivi accoppiamenti per le partite che assegneranno i piazzamenti dal primo al sesto posto. Le giovani calciatrici italiane faranno dunque il loro esordio contro le coetanee transalpine e, in seguito, affronteranno il Canada per poi replicare il medesimo calendario nella seconda giornata di gioco.

Per ulteriori informazioni sul torneo clicca qui

Credit Photo: http://www.figc.it/

DA NON PERDERE...

tuttocampo.it