Credit: Palermo

Le rosanero conquistano altri tre punti d’oro a Frosinone, dove domenica scorsa hanno incontrato la squadra di Fabio Crecco, battendola 1-0. Il club rosanero si riscatta dopo la sconfitta subita in casa nella sesta giornata di campionato.
Sin dalle battute iniziali le palermitane sembrano essere abbastanza determinate, Giada Ribellino va a segno al 5’, assist di Maria Chiara Dragotto, che dopo aver ricevuto la palla a metà campo, salta l’avversario, portando avanti la palla per alcuni metri, servendo al centro dell’area Ribellino che con un bel piazzato batte Francesca Guidobaldi in uscita. È un susseguirsi di azioni, che comportano due calci di punizione nell’arco di pochi minuti, spediti però al lato della porta. Al 20’ Marta Collovà cerca il raddoppio, ma Guidobaldi questa volta si fa trovare pronta. Al 22’ una bella occasione per le gialloblu, ottima ripartenza di Meredit Belrose che filtra per Sveva Rutigliano, ma recupera in tempo Giuliana Falzone. Riparte al 24’ il Palermo di Licciardi con Valentina Purpura dal vertice destro che conquista l’angolo, azione però successivamente ammortizzata dalle ciociare. Al 28’ ci riprova Sabrina Geraci con scarso successo. Il primo tempo si conclude con un altro tiro delle rosanero, che finisce però tra le mani del portiere gialloblu.
Nella ripresa si avverte nervosismo da entrambe le compagini, secondo tempo molto combattuto, ma il Palermo è riuscito a difendere il vantaggio fino alla fine della partita.
Questa vittoria ha permesso alle rosanero di salire a quota 15 in classifica, a pari merito con Chieti Femminile, Vis Mediterranea e Roma Calcio Femminile, tutte al quarto posto.
La squadra adesso si prepara per l’impegno casalingo che si terrà domenica 30 alle ore 13:00 nella quale sfideranno il Crotone Femminile.

Appassionata sin da piccola di calcio, grazie ad un profondo amore che mi lega all’AS Roma. Nell’arco degli anni ho cominciato ad amare anche la scrittura, e ad oggi il mio obiettivo è quello di far combaciare queste due passioni, quella per il calcio e quella per la scrittura, diventando giornalista sportiva. Ho conseguito di recente un master per addetto stampa sportivo presso la Sport Business Academy.