Torna come ogni martedì sera il nostro consueto appuntamento con il calciomercato italiano, dove si sono registrati alcuni spostamenti molto interessanti, ma andiamo con ordine.

In Serie A ci sono stati movimenti che hanno avuto comunque un impatto non di poco conto. Cominciamo dal Milan che ha annunciato l’acquisizione dell’attaccante ex Real Madrid e Manchester City Kosovare Asllani, e questo colpo lascia presagire, ormai, l’addio di Valentina Giacinti alla maglia rossonera per andare alla Roma; per la difesa rossonera dovrebbero esserci il rinnovo di Linda Tucceri Cimini e l’arrivo di Angelica Soffia.
Parlando della Roma ha salutato la Capitale il portiere Rachele Baldi, la quale potrebbe approdare alla Fiorentina, ma la Viola starebbe parlando anche con Michela Cambiaghi, Alice Parisi e Miram Longo; il club fiorentino, inoltre, riporta Azzurra Corazzi alla base dal Cittadella, club con cui la centrocampista 2001 era lo scorso anno in prestito, ma perde Ronja Aronsson che andrà a giocare in Svezia nel Piteå IF.
L’Inter ha annunciato che non proseguiranno il percorso con la maglia nerazzurra Kathellen Sousa, Elin Landström, Carlotta Cartelli e Macarena Portales, quest’ultima passata al Valencia.
Continuano gli addi in casa Sassuolo: salutano la compagine emiliana Haley Bugeja, andata negli Stati Uniti a giocare per l’Orlando Pride, Diede Lemey ed Erika Santoro, tuttavia la società neroverde piazza il primo acquisto in entrata, assicurandosi Eleonora Goldoni.
La Sampdoria non avrà il prossimo anno Giulia Bursi e Debora Novellino, che hanno scelto di lasciare la sponda blucerchiata di Genova dopo una sola stagione.

Scendiamo alla Serie B, dove sono arrivate tante voci di mercato. La parte del leone ce l’ha ancora il Cittadella che si è assicurato le prestazioni delle centrocampiste Elena Nichele e Jonna Dahlberg.
S’intravede anche il Brescia: secondo quanto riportato dal BresciaOggi, la dirigenza biancoblù sarebbe in procinto di prendere Teresa Fracas e Chiara Ripamonti.
Anche il Cortefranca ha già effettuato le sue prime mosse: infatti, dopo aver comunicato l’addio a nove giocatrici, la dirigenza rossoblù, in base a quanto abbiamo raccolto, sarebbe in trattativa col portiere Asia Casarasa, col difensore Michela Franco, con la centrocampista Nanoka Iriguchi e con l’attaccante Elena Mariani.
A Verona abbiamo due conferme in panchina: l’Hellas punta ancora su coach Veronica Brutti, mentre il Chievo Verona ha rinnovato il proprio rapporto con Giacomo Venturi; restando sulla sponda clivense c’è anche la conferma del difensore Stefania Zanoletti.
Eva Popadinova ha comunicato di aver lasciato il Napoli Femminile che si è assicurato il Direttore Sportivo Biagio Seno.
La neopromossa Arezzo sarebbe in procinto di prendere Elenora Binazzi e Margherita Brscic, entrambe ex Empoli. Secondo arrivo del Tavagnacco che, dopo quello di Marchetti, ha preso la centrocampista Simona Demaio.

Comincia a muoversi anche la Serie C. L’Orobica ha confermato Federica Demarchi, Vanessa Lazzari, Giulia Fumagalli, Chiara PoetaGiorgia De Vecchis e Marzia Visani.
Il Pavia Academy, dopo aver annunciato il nuovo allenatore Roberto Salterio, ha comunicato di non aver confermato per la prossima stagione Laura Migliavacca, Federica Troiano, Chiara Vignati e Carlotta Di Giulio.
La Pro Sesto ha scelto di ripartire a livello dirigenziale, scegliendo Elena Tagliabue come Responsabile del Settore Femminile biancazzurro. Mario Basili sarà il nuovo Direttore Sportivo del Pontedera, mentre si dividono le strade del Bologna e del tecnico Michelangelo Galasso.

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.